_
 
_
 
_
 

 

Chi siamo

Costituitasi come associazione di volontariato nel giugno del 2010, sono molte le iniziative messe in capo a livello locale da AGISCO che nel corso del tempo ha raccolto a se le migliori energie giovanili. In questi anni, AGISCO ha promosso numerose iniziative sui temi della cittadinanza attiva e della partecipazione giovanile ai processi democratici, del dialogo interculturale ed interreligioso, della legalità, della creatività giovanile e della tutela ambientale.

Oltre alle iniziative territoriali, che da sporadiche si sono fatte sempre più frequenti, AGISCO ha da sempre promosso la partecipazione dei giovani che la costituivano ad esperienze di scambi internazionali, sia realizzati in Italia che all’estero. Tra i programmi europei “Gioventù” e “Gioventù in Azione”, ma anche programmi non europei come ad esempio “International Leadership Visitor Program” del Dipartimento di Stato statunitense.

Grazie ad una rete già folta di partner, AGISCO si è fatta promotrice e/o ha supportato diversi progetti di rilevanza nazionale e, da qualche tempo, anche internazionale. Tra tutti si ricorda l’ottava edizione del Questionario Anticamorra, promosso dall’Associazione Studenti Napoletani Contro la Camorra con il patrocinio del Ministero della Gioventù. AGISCO ha supportato, con iniziative locali volte alla somministrazione del questionario stesso, l’indagine che ha coinvolto oltre 16.000 giovani in tutt’Italia.

Sul tema della promozione ed educazione culturale, della tutela dell’ambiente e del patrimonio artistico e culturale l’associazione promuove diversi interventi, alcuni dei quali vengono ormai annualmente implementati e riattivati. Tra questi si ricordano:

  • La campagna “Love Youself”  in occasione della Giornata Mondiale della Lotta all’AIDS; l’associazione ha attivato una campagna di sensibilizzazione sui rischi legati all’AIDS che viene promossa nelle scuole superiori e negli istituti universitari nonché nei principali luoghi di aggregazione giovanile di diverse città italiane (proprio in occasione dell’edizione 2010 della campagna, ad esempio, è stato presentato lo spot di sensibilizzazione sui rischi AIDS durante una serie di serate a tema che ha coinvolto tantissimi giovani presso il Kestè di Napoli in Piazza San Giovanni Maggiore Pignatelli, nelle adiacenze delle principali Università napoletane). La campagna, col tempo, è stata poi promossa anche a Roma e Torino.

  • La campagna di promozione del volontariato “LiberaMente”, rivolta principalmente ai giovani di età compresa tra i 13 ed i 35 anni, che consiste nell’organizzazione di momenti di formazione e orientamento al volontariato oltre che di sensibilizzazione attraverso testimonianze di persone impegnate nel mondo del volontariato. Numerose, su questo progetto, le partnership attivate nel mondo del terzo settore.

continua >>

_
AGISCO - Per informazioni scrivi a: info@agisco.org